CERCARE (NON SOLO COMPRARE) CASA CON IL NOTAIO

Doverosa avvertenza: chi si è già impegnato ad acquistare un immobile ed è in giro sul web in cerca di un preventivo notarile più basso degli altri è sulla pagina sbagliata. La formula di cui qui si parla si rivolge, all'opposto, a coloro che hanno intrapreso la ricerca della casa, desiderano l'apporto al massimo grado di un professionista che escluda rischi indesiderati e li guidi verso una scelta oculata, e considerano questo benefit economicamente non meno meritevole di attenzione della scelta delle piastrelle del bagno. Altro destinatario ideale di questa pagina è l'acquirente che opera dall'estero e gradisce le certezze che gli può garantire un notaio che propone una prestazione più estesa di quella abituale.

Prima di scendere nel dettaglio di questa formula, vanno poste all'attenzione due cose:

  • le proposte di acquisto, una volta accettate, obbligano il compratore all'acquisto. Non si può recedere dal contratto solo rinunciando al modestissimo acconto versato.
  • i contratti preliminari immobiliari sono più che una modulistica da compilare e costituiscono un documento giuridicamente delicato più dello stesso contratto definitivo. Basti dire che buona parte di quelli extra-notarili non contengono le menzioni urbanistiche e per questo difetto l'acquirente, in caso di inadempimento del venditore, non potrebbe ottenere una sentenza traslativa!

Eppure ancora oggi le persone per lo più firmano proposta e preliminare e poi cominciano a orientarsi per la scelta di un notaio. Il quale, però, arriva a cose fatte, il che vuol dire che ha poteri correttivi limitati rispetto a problemi che le parti non hanno affrontato dall'inizio; oppure, se le cose vanno bene, viene percepito come un soggetto che non ha portato valore aggiunto.

Con la formula "cercare casa con il notaio" intendo riportare il notaio al centro della contrattazione immobiliare. Per chi desidera questo tipo di prestazione, quindi, il mio studio:

  • assiste il cliente nella formulazione delle proposte, redigendole o verificandole, adattandole al tipo di trattativa;
  • anticipa le indagini sull'immobile al momento della proposta;
  • qualora l'acquirente sia interessato, in alternativa, a più di un immobile, si occupa della redazione di proposte negoziali reciprocamente condizionate e incrociate, che stimolano la concorrenza tra i venditori degli immobili e consentono all'acquirente di rafforzare il suo potere contrattuale;
  • si occupa delle indagini urbanistiche, benchè non rientrino nella stretta competenza notarile;
  • si relaziona con la parte venditrice e/o l'agenzia per ottenere documentazione;
  • verifica la situazione delle spese condominiali e quella relativa alla certificazione degli impianti;
  • redige per il cliente una relazione antecedente al preliminare, anticipando a quel momento la sua responsabilità professionale ed evidenziando quelli che possono essere potenziali elementi di criticità nell'acquisto;
  • esamina per il cliente l'acquisto in prospettiva dinamica, in funzione delle esigenze di risparmio fiscale, di rapporti familiari, di valutazioni successorie, di protezione patrimoniale;
  • esamina il regolamento di condominio, segnalando le clausole che più possono interessare l'acquirente;
  • assiste, in posizione di terzietà, le parti nella redazione del preliminare;
  • effettua, ove del caso, verbali di constatazione al fine di far risultare elementi di prova che siano utili a prevenire contestazioni future tra le parti;
  • qualora la parte acquirente intenda chiedere un mutuo la assiste nella valutazione della condizioni e della contrattualistica degli istituti bancari;
  • assume in via contrattuale garanzia sui tempi di adempimento della trascrizione immobiliare (fino a che la stessa non è stata effettuata l'acquisto non è opponibile a terzi).

LOOKING FOR A HOME (NOT ONLY PURCHASING IT) WITH A SOLICITOR

SCOPRI COSA POSSO FARE PER TE

I POSSIBILI RISCHI PER CHI COMPRA CASA - DOMANDE E RISPOSTE