La forma del negozio fiduciario immobiliare (smartgiornamento)

 

 

Una dichiarazione unilaterale con cui l’intestatario fiduciario di un immobile riconosce la sua qualifica e si impegna a ritrasferire l’immobile al titolare effettivo: è sufficiente?

 

A lungo la giurisprudenza ha risposto negativamente, poiché trattandosi di immobili l’accordo fiduciario richiederebbe forma scritta ad substantiam, con la sottoscrizione di entrambe le parti.

 

Ma con  la sentenza n. 6459 del 6 marzo 2020 la Cassazione modifica il proprio orientamento.

 

Ne parlo in questo breve video

 

I tuoi dettagli !

Facci sapere come contattarti.


Consulenze professionali anche a distanza, per via telematica

Anticipate, se lo ritenete, il contenuto della questione che volete porre.