Come posso proteggere il mio patrimonio?

La protezione del patrimonio va intesa come la possibilità di ricorrere a strumenti leciti per proteggere i propri beni dall'aggressione dei creditori. E' un concetto delicato, intanto perchè si tratta di un campo minato dove pullulano i ciarlatani, poi perchè l'intento non deve essere fraudolento (e cioè scampare alle obbligazioni già assunte o agli oneri tributari maturati). Gli istituti giuridici che gravitano intorno a questa funzione si incrociano in realtà con scopi e obiettivi differenti. Le figure di interesse notarile normalmente chiamate in causa sono il fondo patrimoniale, il trust, il vincolo di destinazione.

 

Vai alla pagina "Il notaio risponde" contenente le faq