Dal mio repertorio

Il grande libro per comprare casa

L’acquisto di una casa resta in cima ai desideri degli italiani. Ma come farlo nel modo migliore e più sicuro, consapevoli dei propri diritti, delle responsabilità delle altre figure in gioco (venditore, agente immobiliare, banca, notaio) e degli impegni che si assumono nel corso di una trattativa? Eccolo spiegato in modo chiaro, accessibile e persino divertente. Comprare casa è un’esperienza emotiva, un progetto economico e una vicenda regolata dal diritto e con implicazioni fiscali. Il libro si occupa specialmente di questo aspetto ma non disdegna di affacciarsi sugli altri due.

Il grande libro per gli agenti immobiliari

Cosa fa la differenza nel mestiere di agente immobiliare? Una conoscenza mirata del diritto, l’utilizzo delle giuste tecniche di comunicazione, una profonda consapevolezza dei meccanismi di scelta delle persone.
Attingendo alla sua esperienza di notaio e di quotidiano testimone del mercato di settore, e aggiungendo a ciò le competenze maturate come scrittore di scienze sociali, l’autore riunisce per la prima volta questi attrezzi del mestiere in un unico manuale, completato da una miriade di esempi. Lo strumento indispensabile per la professione immobiliare e la sua evoluzione.

Il trust: criticità, correzioni e sviluppi

A qualche anno di distanza, questo libro che raccoglie le firme di importanti specialisti di settore sotto la curatela di Remo Bassetti (anche coautore) rimane tra i più avanzati nel ripensamento costruttivo del trust riguardo agli elementi che ne condizionano efficacia e validità. A parte le imposte dirette, modificate nel 2022 in modo favorevole ai contribuenti dalla circolare 34/e dell’Agenzia delle Entrate, tutti i contenuti appaiono oggi consolidati. Rivolto soprattutto ad avvocati, notai, commercialisti e studiosi. La tesi di fondo è che il trust sia ancora poco esplorato nella sua capacità di rispondere a una serie emergente di bisogni sociali.

Contratti di convivenza e di unione civile

Scritto prima della legge Cirinnà, rivolto specialmente ai giuristi ma fruibile da conviventi di buona cultura, il testo conserva la sua attualità. Trascurati della legge sulle unioni civili, i conviventi di qualsiasi orientamento sessuale possono contare soltanto sui contratti di convivenza per andare oltre la scadente
tutela normativa. Dalla legge però non si ricavano spunti interessanti sul loro contenuto. In questo volume, con solide argomentazioni giuridiche, è invece delineato un approccio tuttora innovativo grazie al quale trarne tutela patrimoniale e responsabilizzazione, anche per le famiglie di fatto allargate.

Il punto sul trust in Italia nel 2023

Dieci domande e risposte per capire esattamente come cambia la tassazione del trust

Con la circolare 34/E del 20 ottobre l’Agenzia delle Entrate:
a. Fornisce indicazioni in materia di imposte dirette, soprattutto riguardo alle modifiche introdotte dal decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124 e dunque con particolare attenzione alle situazioni in cui la residenza fiscale rischi di comportare la sostanziale detassazione dei redditi attribuiti a soggetti italiani.
b. Prende atto di orientamenti giurisprudenziali ormai consolidati e modifica la sua posizione riguardo alle imposte indirette.
c. Fornisce chiarimenti in merito agli obblighi di monitoraggio.

Video commento della circolare Agenzia delle Entrate 34/E del 20 ottobre che rivoluziona le imposte indirette dei trust

Dieci domande e risposte per capire esattamente come cambia la tassazione del trust

Con la circolare 34/E del 20 ottobre l’Agenzia delle Entrate:
a. Fornisce indicazioni in materia di imposte dirette, soprattutto riguardo alle modifiche introdotte dal decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124 e dunque con particolare attenzione alle situazioni in cui la residenza fiscale rischi di comportare la sostanziale detassazione dei redditi attribuiti a soggetti italiani.
b. Prende atto di orientamenti giurisprudenziali ormai consolidati e modifica la sua posizione riguardo alle imposte indirette.
c. Fornisce chiarimenti in merito agli obblighi di monitoraggio.

La relazione di regolarità edilizia

Dieci domande e risposte per capire esattamente come cambia la tassazione del trust

Con la circolare 34/E del 20 ottobre l’Agenzia delle Entrate:
a. Fornisce indicazioni in materia di imposte dirette, soprattutto riguardo alle modifiche introdotte dal decreto legge 26 ottobre 2019 n. 124 e dunque con particolare attenzione alle situazioni in cui la residenza fiscale rischi di comportare la sostanziale detassazione dei redditi attribuiti a soggetti italiani.
b. Prende atto di orientamenti giurisprudenziali ormai consolidati e modifica la sua posizione riguardo alle imposte indirette.
c. Fornisce chiarimenti in merito agli obblighi di monitoraggio.

Pianificazioni successorie

Come essere certo che, dopo la mia morte, i miei familiari non litighino per l’eredità?
Come posso organizzare la mia successione in modo che le mie volontà prevalgano?
Cosa devo scrivere nel testamento per la mia specifica situazione?
Come posso essere certo che il testamento che ho scritto sia valido e realizzi davvero i miei obiettivi?
Come è opportuno che siano intestati i beni familiari in vista della mia successione?
Quali alternativa ho, rispetto al testamento, per pianificare la successione?

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.